Loading color scheme

a
AIUTACI A METTERE "LE ALI" AI SOGNI DEI BAMBINI

progetto diritto alla legalità per tutti

ragazzi_felici.jpgPer l’A.S. 2017/18 il Servizio Educativo Scolastico del Quartiere Santo Stefano del Comune di Bologna ha proposto alle scuole secondarie di primo e secondo grado il progetto “Diritto alla Legalità”

presentandolo al bando dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna “Concittadini”. A volte giovani ed adulti attraversano percorsi tortuosi e di reciproca sofferenza. Essi limitano le azioni ma, soprattutto, la possibilità di vivere serenamente alcuni momenti importanti della crescita e della costruzione di rapporti significativi con i contesti multi generazionali di appartenenza. Compromettono inoltre la possibilità di far nascere interessanti relazioni con il mondo adulto.

L’obiettivo è stato quello di diffondere tra i ragazzi e gli adulti l’idea della legalità come diritto e possibilità di dialogo. Dialogare, utilizzando linguaggi simili che possono avvicinare è stato l’ obiettivo da condividere , trasversale tra i coetanei e le generazioni al fine di diffondere la cultura della legalità come “bene comune” da preservare. Le azioni intraprese hanno visto protagonisti in prima persona i ragazzi nei contesti in cui essi si rappresentano (la Scuola e il Consiglio di Quartiere Ragazzi) grazie all’intervento dell’Arma dei Carabinieri che ha condotto una plenaria in ogni scuola. Abbiamo poi allargato il contesto affinché le generazioni potessero confrontarsi con il tema della legalità. Essa spesso rappresenta la linea di confine utilizzata dai ragazzi per provocare “fratture” attraverso cui crescere nell’autonomia dai legami familiari. A volte inconsapevoli di quali siano le conseguenze dei loro gesti o volutamente artefici dei loro comportamenti, si allontanano dalle famiglie e dai contesti educativi senza però prevedere ed affrontarne le conseguenze.

La rassegna cinematografica “Gli adolescenti nel cinema” ha così rappresentato un momento significativo d’incontro a cui daranno seguito gruppi di confronto tra genitori in collaborazione Spazio Giovani (AUSL Bologna) e seminari di approfondimento dal titolo “Navighiamo informati” condotti da esperti del Settore del progetto regionale “pane e internet”, l’arma dei Carabinieri e la garante Regionale per l’infanzia e l’Adolescenza.

Nel mese di Aprile 2018, la legalità andrà in scena e i ragazzi si esibiranno presso il Piccolo Teatro del Baraccano in una performance che amplierà le emozioni suscitate dal percorso intrapreso durante l’anno scolastico.

a cura dott.ssa Marica Motta

Responsabile dei Servizi Educativi e Scolastici del Quartiere Santo Stefano 

PRENOTA LA TUA COPIA
della rivista Etica “Genitori”:
puoi riceverla a casa con una donazione minima di € 10

oppure

RICEVILE PER 1 ANNO
> 4 numeri <
con una donazione minima di € 29 anziche' € 40!!!

  > PRENOTA <  

Il Comitato Etico supervisiona tutti gli articoli, a garanzia della tutela all’infanzia e di una genitorialità consapevole, valori a cui si riferisce l'Associazione.

LE PERSONE
LE FONDATRICI E LE PERSONE CHE COLLABORANO

Bambini e Genitori nasce dall'entusiasmo e dalle competenze professionali di un team di genitori motivati...

Slider