Loading color scheme

a
AIUTACI A METTERE "LE ALI" AI SOGNI DEI BAMBINI

il mio augurio a tutti noi bolognesi

La comunità scolastica bolognese ha ripreso il suo cammino dopo 200 giorni di stop delle attività in presenza... “In questo anno così particolare voglio fare un grande applauso ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze di Bologna che sono tornati in classe. 

Avete sopportato, in questi mesi, la mancanza della scuola che conoscevate e vi siete adattati, con grande responsabilità alla situazione che si è venuta a creare. A voi, alle famiglie e al personale scolastico faccio gli auguri di buon anno, perché questo possa essere davvero un nuovo inizio, grazie all’impegno di tutti, guardando al futuro con speranza.

Dopo questi mesi, siamo certi che è stato emozionante potersi rivedere dal vivo in classe. Certo, c’è da mantenere la distanza di sicurezza di un metro, ma comunque a scuola si sta sempre più vicini di quanto non si sia potuti stare nei mesi passati. In quest’ottica questa misura di prevenzione del contagio, si può considerare più che un metro di distanza, un metro di vicinanza perché è il nostro metro di responsabilità, personale e collettiva.

Sono convinta che si possa vivere in piena libertà in una comunità solo se si ha senso di responsabilità verso il prossimo, cioè la persona a noi più vicina, a scuola, nei luoghi dove si trascorre il proprio tempo libero, con gli amici o in famiglia.

Oggi più che mai la salute di ognuno è legata al corretto comportamento collettivo che come comunità sapremo mettere in campo. 

È un impegno personale, che per essere efficace ha bisogno della certezza che tutti stiamo andando nella stessa direzione. Il virus non è ancora sconfitto, lo sarà solo quando arriverà il vaccino. Per questo confidiamo che voi giovani, grazie all’esperienza maturata nei mesi passati, sostenuti dai vostri insegnanti e da tutto il personale della scuola, sappiate dare nuovamente l’esempio agli adulti che spesso si distraggono.

In Amministrazione comunale abbiamo molto lavorato nelle scorse settimane per garantire scuole sicure. L’investimento di risorse e lavoro è stato cospicuo e le scuole partiranno nel rispetto delle misure di contenimento del coronavirus. Non ci fermeremo a quanto fatto e saremo al fianco della comunità scolastica. Potete contare su di noi.  

Buon anno scolastico e un saluto a tutti i lettori della rivista Genitori.”

Susanna Zaccaria 
Assessora Educazione, Scuola, Pari opportunità e differenze di genere, Diritti LGBT, Contrasto alle discriminazioni, Lotta alla violenza e alla tratta sulle donne e sui minori, Progetto Patto per la giustizia

👇
VUOI APPROFONDIRE
🔍 Sfoglia QUI la rivista che parla di questi argomenti‼️

😍
TI E’ PIACIUTO L’ARTICOLO?
Lascia un ✨MI PIACE✨ alla nostra pagina Facebook e unisciti alla Comunità di Bambini e Genitori ‼️

 

PRENOTA LA TUA COPIA
della rivista Etica “Genitori”:
puoi riceverla a casa con una donazione minima di € 10

oppure

RICEVILE PER 1 ANNO
> 4 numeri <
con una donazione minima di € 29 anziche' € 40!!!

  > PRENOTA <  

Il Comitato Etico supervisiona tutti gli articoli, a garanzia della tutela all’infanzia e di una genitorialità consapevole, valori a cui si riferisce l'Associazione.

LE PERSONE
LE FONDATRICI E LE PERSONE CHE COLLABORANO

Bambini e Genitori nasce dall'entusiasmo e dalle competenze professionali di un team di genitori motivati...

Slider